Episode 2: THE ANIMATION SLOT, 6 - 11 GIUGNO
Lost in Japan

Il futuro sembrava lontano, ma non lo era, neanche nei desideri. Per raccontarlo quattro “anime” cult giapponesi al Cinema Ducale, finalmente su grande schermo e in digitale, tornano con ritmi e racconti unici a mostrarlo.

Ghost in the Shell
Kôkaku Kidôtai

Mamoru Oshii
JPN / 1995 / DVD / 83´
Ghost in the Shell è un film d’animazione giapponese del 1995, divenuto uno dei film manifesto del genere Cyberpunk. Adattamento del manga originale di Masamune Shirow, racconta le indagini della tenente Motoko Kusanagi, cyborg poliziotta, e del suo partner Batou, sulle tracce del misterioso e potente hacker conosciuto come Il Burattinaio, capace di controllare la mente degli androidi per commettere una efferata serie di omicidi e minare l'ordine mondiale.
Fabio Ramiro Rossin
Visualizza la scheda film
Belladonna of Sadness
Kanashimi no Beradonna

Eiichi Yamamoto
JPN / 1973 / HD / 86´
Belladonna of Sadness è un film del 1973, tratto dal romanzo La Sorcière di Jules Michelet. Una contadina chiamata Jeanne, non avendo ottenuto il diritto di sposarsi con l’amore della sua vita Jean, giovane nobil, è violata dal signore del feudo e umiliata dalla sua corte. Esiliati entrambi del castello, l'amore di Jean muta in rancore verso la giovane Jeanne, colpevole di averlo portato alla rovina. Jeanne viene allora sedotta dal Diavolo, che la fa diventare una strega potente e desirata. Ultimo film della Mushi Production, casa di produzione fondata dal Dio del Manga Osamu Tezuka.
Fabio Ramiro Rossin
Visualizza la scheda film
Paprika
Papurika

Satoshi Kon
JPN / 2006 / HD / 90´
Paprika è l’ultimo film diretto da Satoshi Kon, allievo di Katsuhiro Otomo (Akira) scomparso prematuramente nel 2010. In un futuro prossimo, viene creato il ''DC Mini'', un dispositivo per registrare e interagire, sul piano onirico, col subconscio di chi lo indossa. La dottoressa Atsuko Chiba inizia ad usare illegalmente il dispositivo e crea Paprika, suo alter-ego, per curare le ansie dei suoi pazienti. Nel sogno del detective Konakawa, Paprika incontra una misteriosa figura che, agendo attraverso i sogni altrui, controlla nel mondo reale i corpi delle sue vittime. I piani di sonno e veglia si mescolano, sommergendo la città in un deja vu, da cui riemergerà sole finitiva unione delle coscienze di Atsuko e Paprika.
Fabio Ramiro Rossin
Visualizza la scheda film
Mind Game
Mind Game

Kōji Morimoto / Masaaki Yuasa
JPN / 2004 / HD / 103´
Mind Game è un film del 2004, molto apprezzato dalla critica per il suo mix sperimentale di tecniche e stili visivi. Nishi, fumettista in crisi, incontra per caso una ex compagna di classe, Myon, di cui e' da sempre innamorato. Myon si è nel frattempo fidanzata e per presentare a Nishi il suo futuro marito, invita Nishi nel ristorante di suo padre, gestito dalla sorella Yan. La cena e' interrotta dall'irruzione di due yakuza, intenzionati a vendicarsi del padre di Myon. Nishi viene ucciso, ma il suo attaccamento alla vita convince Dio a rispedirlo nell'istante precedente la sua morte, per poter riscrivere la sua vita.
Fabio Ramiro Rossin
Visualizza la scheda film
© Milano Film Festival - Milano Film Festival è un marchio registrato di proprietà di Associazione Culturale Aprile - P.iva 03970560961 CF: 97199250156